Fondazione Magnani Rocca

A meno di mezz’ora d’auto dal centro di Parma, a Mamiano, frazione di Traversetolo, la casa museo custodisce le opere raccolte dal critico d’arte e collezionista Luigi Magnani. I capolavori esposti vanno dal Medioevo al Novecento e sono firmati da alcuni dei più grandi maestri italiani e internazionali. Qualche nome? Albrecht Dürer, Anton van Dyck, Tiziano, Rubens, Monet, Renoir, Goya, Morandi, de Chirico e le sculture di Canova e Bartolini. Una sala è dedicata agli artisti impressionisti. Oltre all’esposizione permanente, la villa ospita alcune mostre temporanee.

Attorno alla villa splende il verde del parco secolare all’inglese, dodici ettari popolati di arboreti, alberi monumentali isolati e arbusti fra cui riposano pavoni e altri animali.

Il complesso ospita anche un punto di ristoro con i prodotti delle fattorie della Fondazione.

Info

  • Distanza: 45 chilometri dall'hotel
  • Dal Medioevo al Rinascimento
  • Impressionismo
  • Mostre temporanee